Le olive, non solo piccoli e gradevoli stuzzichini Toggle

Solitamente servite con aperitivi e antipasti, le olive sono da sempre considerate più che un alimento vero e proprio una sorta di prodotto che rimane sul filo di confine che divide quello che viene immediatamente definito cibo e cioò che invece sembra essere qualcosa di più effimero. Pane ed olive rappresentava invece, non moltissimi decenni fa, un alimentzione povera, ma di tutta salute.

Oltre all’aspetto organoltettico, i loro benefici dal punto di vista salutistico sono tanti. Infatti i grassi monoinsaturi e i polinsaturi presenti nelle olive tendono ad abbassare il colesterolo totale e a innalzare la frazione buona (HDL), prevenendo così malattie cardiovascolari. Grazie al loro contenuto di antiossidanti, combattono i radicali liberi nella prevenzione dell’invecchiamento, soprattutto della pelle e sono ottime contro le smagliature.