I Polifenoli con i RayBan, il nostro modo di proteggere i nostri oli Toggle

La qualità dell’olio va preservata anche in fase di conservazione del prodotto. L’esposizione all’aria o alla luce ne degrada la qualità, in quanto le sostanze antiossidanti in esso contenute vengono impoverite perchè impegnate a constrastare tali fenomeni, pertanto non vengono assunte dal nostro organismo al quale invece servono. La nostra bottiglia, invece, protegge l’olio in maniera ottimale dalla luce e dall’aria garantendone la perfetta conservabilità.

Proteggere l’olio extravergine dalla luce significa non solo mantenere intatte le sue caratteristiche
organolettiche, ma soprattutto garantire che utlizzandolo nei nostri piatti fornirà tutto l’apporto nutrizionale,  vitaminco e antiossidante di cui dispone. Condire i nostri piatti con olio extravergine d’oliva non vuol dire soltanto dare più sapore alle nostre pietanze ma vuol dire prendersi cura del proprio corpo mangiando con gusto.

La nostra bottiglia rappresenta un filtro totale a qualsiasi forma di luce, cosa che anche il vetro oscurato
non è in grado poter fare. Ciò consente al nostro prodotto di poter essere esposto su qualsiasi scaffale o ripiano, sia di giorno che con le luci serali presenti in un negozio, senza che il suo contenuto possa essere in alcun modo alterato. Questo significa tenerlo tranquillamente a tavola senza preoccuparsi di riporlo subito in dispensa per tenerlo al buio, oppure lasciarlo senza problemi esposto nella vetrinetta di un negozio o di una bottega indifferentemente di giorno o di sera con le luci. La qualità non ne verrà inficiata.

La luce, il sole, significano vita, ma per questo prodotto rappresentano un grosso problema.
Quindi, come quando ci si abbronza si usa la cream abbronzante per proteggere la pelle o degli occhiali da sole per proteggere gli occhi, così questa nostra bottiglia vuole proteggere il nostro olio per offrirlo ai nostri clienti nelle condizioni qualitative ideali per tutta la sua durata.